Pratiche catastali


VISURA CATASTALE

La visura catastale è un documento, rilasciato dall’Agenzia delle Entrate, contenente l’intestazione, i dati identificativi (comune, sezione urbana, foglio, particella e subalterno) e i dati reddituali (zona censuaria, categoria catastale, classe, consistenza, superficie catastale e rendita) dei beni immobili (fabbricati e terreni).

Costo: 10€ + INARCASSA 4%, esente da IVA.

 

VISURA IPOTECARIA o VISURA IPOCATASTALE

La visura ipotecaria, o visura ipocatastale, è un documento, rilasciato dall’Agenzia delle Entrate, che consente di verificare la presenza di gravami sui beni immobili (mutui, ipoteche, pignoramenti, …).

Costo: 15€ + INARCASSA 4%, esente da IVA.

 

PLANIMETRIA CATASTALE

La planimetria catastale è un elaborato grafico che mostra la suddivisione interna dei beni immobili.

Costo: 15€ + INARCASSA 4%, esente da IVA.

 

ELABORATO PLANIMETRICO

L’elaborato planimetrico è un elaborato grafico che mostra la distribuzione dei subalterni all’interno di una particella.

Costo: 15€ + INARCASSA 4%, esente da IVA.

 

ATTESTAZIONE DI CONFORMITÀ CATASTALE

L’attestazione di conformità catastale è un documento redatto da un tecnico abilitato (ingegnere, architetto, …) in cui si attesta la conformità tra lo stato di fatto dell’immobile e la sua planimetria catastale.

Costo: a partire da 150€ + INARCASSA 4%, esente da IVA, esclusi oneri amministrativi.

 

VARIAZIONE CATASTALE o ISTANZA DI CORREZIONE

La variazione catastale, o istanza di correzione, è un atto, supportato da idonea documentazione (copia dell’atto di compravendita, titolo edilizio, visura catastale, …), che permette di variare i dati catastali dell’immobile o correggerne eventuali errori. Ad esempio, dopo gli interventi edilizi è obbligatorio, secondo il D.P.R. n. 380 del 6 Giugno 2001, presentare la variazione catastale o istanza di correzione entro 30 giorni dalla fine dei lavori.

I casi più frequenti in cui bisogna procedere con la variazione catastale, o istanza di correzione, sono:

  • prima di un rogito al fine di ottenere la conformità catastale;
  • dopo una ristrutturazione che abbia portato alla modifica dell’assetto distributivo di un immobile, con demolizione e ricostruzione di pareti interni;
  • frazionamento o fusione di unità immobiliari;
  • cambio della destinazione d’uso;
  • modifica della toponomastica (nome della via).

Costo: a partire da 450€ + INARCASSA 4%, esente da IVA, esclusi oneri amministrativi.

 

VOLTURA CATASTALE

La voltura catastale è un atto di registrazione di un passaggio di proprietà (rogito notarile, trasferimento di un usufrutto, successione).

Costo: 80€ + INARCASSA 4%, esente da IVA, esclusi oneri amministrativi.

 

Per il rilascio dei documenti e per l’espletamento delle pratiche il cliente dovrà fornire al tecnico abilitato la delega del proprietario dell’immobile (se i proprietari sono più di uno è sufficiente la delega di un solo soggetto).

 

Per informazioni non esitate a contattarci!